Elisabetta Gregoraci, l’ansia per il figlio Nathan Falco. Dietro le feste e gli scatti social si nasconde ben altro: la showgirl pronta al drastico passo

“La mia vita è fatta di mio figlio, lavoro, impegni familiari: è così raro che io abbia un attimo per me. Non mi posso certo lamentare perché il mio mestiere è il più bello del mondo, ma vede, io mi faccio in quattro per fare stare sempre bene tutti, mi spendo senza ritegno per chi amo, sono piena di attenzioni per tutti, ma non capita mai il contrario. Quello che ho capito ora è che voglio assolutamente che le cose cambino: e prima o poi anche io mi farò un bel regalo, questo è il mio “buon” proposito per l’anno nuovo. Non ricordo più l’ultima volta che sono stata spensierata… E vorrei tanto riprovare questa sensazione”. Elisabetta Gregoraci si confessa al settimanale Oggi. E rivela i retroscena della sua vita dorata: dietro un’apparenza fatta di mondanità, feste, scatti social, la showgirl calabrese si lamenta per la mancanza di tempo libero da dedicare ad amiche e divertimento fuori casa. SI dice inoltre preoccupata per il figlio, costretto a seguirla nei suoi spostamenti il che non si addice a un ragazzino della sua età(ha sei anni). (Continua dopo la foto)

gregodentro2Ecco le sue parole: “So che io lavoro da tantissimo tempo, e che non mi ricordo l’ultima volta che sono uscita con le mie amiche, quelle vere, e che ho riso con loro e magari… ballato su un tavolo come vedo fare a tante ragazze della mia età. Pensi che pochi giorni fa ero a Firenze per un impegno, venivo da settimane pesanti in cui salivo e scendevo da treni e aerei per lavoro ed ero infinitamente stanca… Mi è caduto l’occhio su un gruppo di ragazze che ridevano e sono “crollata”: letteralmente. Mi sono messa a piangere senza accorgermene”.

(Continua dopo le foto)

gregodentro1grego-dentrpProprio per allentare la tensione nei giorni scorsi si è diffusa la notizia che la Gregoraci vorrebbe mollare la tv, quindi Made in sud, per dedicarsi solo al cinema dopo Mata Hari. Punto fermo della sua vita è il figlio Nathan, nato dalla relazione con Flavio Briatore: “È buono, molto sensibile, ma anche estremamente spiritoso: forse sta troppo con gli adulti. Viaggia da quando è piccolissimo, ma mi creda, non è viziato. Io non lo permetto: deve imparare anche lui a conquistare ciò che desidera. Perché nulla ti viene mai regalato”. Insomma, la showgirl teme che la sua vita frenetica si ripercuota sul figlio, spesso sballottato in giro per l’Italia a seguire gli impegni lavorativi della madre. E anche questo l’avrebbe spinta alla decisione di allentare i ritmi, pensando addirittura di abbandonare il piccolo schermo che troppo tempo le porta via.

[Fonte consultata: Mammeoggi]